Ciambelline al vino: il gusto della tradizione

Le ciambelline al vino sono tra i dolci più caratteristici e gustosi del centro Italia.

Perché “al vino”?

Beh, l’ingrediente chiave è proprio il vino. Ne vengono realizzate due varianti: al vino bianco o al vino rosso, entrambe gustose.

Chi ha visitato il Lazio sa che questi meravigliosi biscotti fanno parte della tradizione della cucina laziale e per questo tipici anche dei Castelli Romani, in particolar modo di Frascati. Il perché è intuibile dalla lunga tradizione  dei vini di Frascati. La storia e i sapori di questa terra li scopriamo tutti durante il nostro tour Enjoy Castelli Romani.

Queste ciambelline sono deliziose da mangiare sorseggiando un buon caffè, ma quando sei a Roma devi fare come fanno i romani e quindi devi rispettare le loro tradizione. Per gustarli come si deve devi immergerli nel vino, rigorosamente fino alle dita!

ciambelline nel vino
Ciambelline nel vino

Questo è uno dei nostri momenti preferiti durante la Colazione Contadina, quando il nostro Oreste porta le ciambelline e invita gli ospiti a gustarli nella tradizione frascatana!

Dunque, se ti trovi a Roma e vuoi provare uno dei migliori vini del Lazio, Frascati dista solo 30 min di treno dalla capitale. Qui potrai avere l’opportunità di assaporare il fantastico connubio di Vino di Frascati e le Ciambelline preparate proprio con lo stesso vino.

Una tra le migliori famiglie e pasticcerie dei Castelli Romani, Antico Forno Molinari, realizza le ciambelline al vino e produce lo stesso fino di Frascati (qui tutta la storia)

Oreste Molinari, oste e pasticcere del territorio, ti ospiterà nella sua vigna e ti farà vivere la Colazione Contadina nel casale rustico di sua proprietà. Il modo più autentico e ricco di goderti le ciambelline al vino è a tavola con lui nella vigna di famiglia,  ascoltando le storie della tradizione vinicola.

In attesa di rivederci tutti da Oreste, ti lasciamo qui il link per acquistare le ciambelline.

Oppure, in questi giorni in cui #restiamoacasa siamo tutti un po’ cuochi e ci intratteniamo a casa rispolverando le ricette della tradizione.

Questa è la nostra ricetta per le Ciambelline al Vino

Ingredienti

1 cucchiaio di semi di anice
1 bicchiere di vino bianco o rosso
1 bicchiere di olio extravergine d’oliva
1 pizzico di bicarbonato (opzionale)
1 bicchiere di zucchero semolato (oltre a quello per la copertura)
Farina qb

Come preparare le Ciambelline al Vino

Facciamo riposare  15 minuti i semi di anice in una ciotola con il vino. In questo caso noi abbiamo usato il vino bianco ma è possibile usare anche il rosso.

vino e anice
Vino e anice

Fatto questo aggiungiamo l’olio evo, lo zucchero unito a un po’ di bicarbonato (servirà alla lievitazione) e a questo punto aggiungiamo la farina poco per volta fino a quando l’impasto potrà essere lavorato.

impasto ciambelline
Impasto ciambelline

Formiamo una pagnotta e lo lasciamo riposare coperto per circa 30 min.

A questo punto possiamo dare forma alle nostre amate ciambelline creando delle striscioline che i uniranno all’estremità.

striscioline
Striscioline

Per donare l’aspetto caramellato e croccante, passeremo  ogni ciambellina nello zucchero. Fatto questo, basterà preriscaldare il forno a 175° e adagiare i nostri biscotti  su una teglia ricoperta di carta forno.

Immergere ciambelline nello zucchero
Immergere ciambelline nello zucchero

Come sempre, i tempi di cottura potranno variare a seconda del tipo di forno e dalle dimensioni che abbiamo dato alle ciambelline. Possiamo dire che di solito i biscotti cuoceranno in circa 30 minuti e andranno sfornati quando appariranno dorati e buon appetito!

ciambelline al vino bianco
Ciambelline al vino bianco

Viaggi correlati
Colazione Contadina in vigna
Tutto l'anno
39 € a persona
Enjoy Castelli Romani!
Tutto l'anno
179 € a persona